La radiocomunicazione è quel fantastico "mondo" che permette agli umani di comunicare tra loro a distanza.

Se consideriamo che la Comunicazione è, in termini sociolinguistici, la trasmissione di una informazione, definita messaggio, da un emittente a un destinatario, effettuata tramite un canale orale o visuale con l’ausilio di un codice composto da suoni e/o immagini, con la radiocomunicazione questo concetto viene ulteriormente esteso in quanto, essendo che di questo codice non possiamo farne a meno, fa parte del nostro esistere perchè coscientemente o non, comunichiamo con gli altri interagendo. Di fatto viviamo attraverso il nostro comportamento e ci esprimiamo attraverso il rapporto con gli altri: siamo talmente in interazione che una qualsiasi modificazione di ciascuno di noi comporta una modificazione di tutti gli altri.

l'avvento della radio (il primo radio comunicatore è stato Guglielmo Marconi) ha immediatamente moltiplicato le possibilità interattive tra gli umani disponendo di informazioni e quindi di sensazioni in tempo reale in modo particolare se ottenute attraverso un percorso estremamente remoto e magari siderale.  

 

 

               

JSN_TPLFW_GOTO_TOP